Scrivi come mangi

“Il racconto di una pietanza, o di un momento di convivialità a tavola, fondano un mondo narrativo.” Questo è il tema del concorso per racconti inediti – lunghezza richiesta 5.400 battute – indetto da Scuola Holden e dalla rivista Terre di Mezzo. Il motto è: “Cucina la tua opera mescolando le atmosfere, le suggestioni e i sapori che ti hanno conquistato.” Per partecipare c’è tempo fino al 10 ottobre 2010. Cosa si vince? La pubblicazione (e illustrazione) del proprio racconto sulla rivista e la presenza come ospiti a “Kuminda: il diritto al cibo“, festival sulla sovranità alimentare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: