La mia alluvione

mercoledì 17 novembre 2010

Vicenza, zona Ponte degli Angeli, contrà Porta Santa Lucia. Lunedì 1 novembre 2010.

Stiamo dormendo quando mio marito e io sentiamo bussare imperiosamente alla porta. Guardo l’ora: sono le 6.30. Lui si precipita nudo a piano terra e scopre che il pavimento è allagato. Dall’altra parte della porta il vicino di casa grida qualcosa. Nel frattempo scendo anch’io, apro la finestra che dà sulla via e scopro che la strada principale non esiste più: al suo posto ora c’è il fiume, che lambisce la base della finestra. Qualche secondo dopo salta la luce. Da quel momento la mia gola si secca e le mani cominciano a tremare senza che possa fare nulla per fermarle.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci